Login

Username:

Password:



Menu

Archivi

Orso TV la Web TV delle Valli Orco e Soana Premiata ai Teletopi

Tra le web tv italiane premiate il 27 novembre nella sede dell’Università IULM, c’e’ anche Orso TV, prima classificata nela categoria Amarcord.
ORSO TV è il risultato di un progetto pilota di digitalizzazione, iniziato nel 2006, lanciato nel 2007 e conclusosi nel 2008, sviluppato nell’ambito del programma regionale Wi-Pie per la diffusione della banda larga in piemonte, programma che ha agito in questa sede in un’area ad elevato digital divide, come le Valli Orco e Soana: una comunità montana di circa 8000 residenti.


La Web TV, che dispone di una piattaforma tecnologica open source progettata e realizzata da CSP e supportata dal consorzio ToP-IX, che gestisce l’infrastruttura di servizio, ha ricevuto il premio durante il workshop “Paese che Vai” “Paese che Vai”, giunto alla terza edizione e organizzato da Altra TV, The Blog TV, il network nazionale Odeon, Eutelsat, l’Università IULM, Movi&Co., 3M e Nova Sole 24 ore. 

I Teletopi, ironicamente denominati in contrapposizione con i Telegatti della broadcast TV, sono i premi conferiti alle micro web TV, suddivisi in 5 categorie: informative, di denuncia, amarcord, community e giovane.

A valutare la qualità dei progetti, una giuria di esperti TV e del mondo internet, tra cui nomi quali Carlo Freccero (RAI), Luca de Biase (Sole24ore), Alessandra Comazzi (La Stampa), Irene Pivetti (Learn to be Free), Michele Mezza (RAI), Gregorio Paolini (autore televisivo), Bruno Pellegrini (The Blog TV) e Tommaso Tessarolo (Current TV Italia). 
Qui il panel della giuria al completo http://www.teletopi.tv/pages/giuria.html
.

Accanto all’impianto tecnologico, CSP ha curato la realizzazione di web radio e blog, svolgendo anche un lavoro di organizzazione in format dei contenuti e facendosi carico della prima fase di produzione di lancio. In seconda battuta, è stata creata una redazione locale della comunità, formata dagli esperti di CSP con 6 incontri e la dotazione di alcune attrezzature di base necessarie nella produzione web televisiva.


Il progetto si è poi arricchito della partecipazione di Documentary in Europe, un’associazione per lo sviluppo del documentario che ha proposto l’integrazione con i contenuti del progetto “Superottimisti” -, un’interessante iniziativa per il recupero della memoria storica dei territori attraverso la raccolta e la digitalizzazione di vecchie pellicole super 8, 8mm e 16mm.
Si tratta di contenuti che possono essere definiti a pieno titolo gli user generated content del passato, che mai come oggi possono essere restituiti al mondo attraverso la rete, per ricordare il passato.
Dal ritrovamento di alcuni “fondi” recuperati sul territorio delle Valli Orco e Soana, è nato il format “Come eravamo”, uno dei risultati di successo di Orso TV.

Oggi ORSO TV è coordinata e gestita dalla Comunità Montana Valli Orco e Soana: uno dei requisiti fondamentali del progetto sperimentale nelle Valli Orco e Soana è infatti la sostenibilità economica dell’intervento e l’intero passaggio della gestione degli output di progetto al territorio.


Nel corso della giornata, sono stati aperti interessanti dibattiti e forniti utili spunti dagli esperti a tutte le realtà Web televisive rappresentanti i micro mondi del territorio italiano, per giungere alla fondazione della Federazione delle Micro Web TV (Fe.Mi.).
La votazione dei consociati ha prescelto ancora Orso TV come coordinatore di tutto il Nord Italia.

Mappa sperimentale interattiva

VOS-GoogleMaps

Clicca sull'immagine
per la mappa sperimentale interattiva del dimostratore



Documentazione

Powered by CSP on WordPress | Personalized on Anthosia3c theme | Credits